Asia Canta!


Asia Canta!Panorama del Musical Asiatico

Era arduo, forse impossibile, rendere conto, non tanto del musical in sé, quanto del cinema “musicale/musicato” dell’Asia in 200 pagine (il testo ne contiene 400 ma sono bilingue); pellicole perdute, vastità del campo di analisi, personalità, originalità e talvolta inesistenza formale dello stesso materiale affrontato. Divi, attori, registi, numeri, date. E invece anche stavolta il CEC congiunto al Far East Film Festival (edizione n.8) ne escono vincitori, anche grazie ai talentuosi collaboratori scelti che riescono comunque a tessere organicamente date e dati, approfonditamente, del cinema musicale di ogni paese asiatico lungo 100 anni di storia. Sembra impossibile ma è così. Certo, servirebbe un testo (e non basterebbe) per nazione, ma già la mole di materiali raccolti è impressionante.

Il risultato è uno stupendo compendio cartaceo alla retrospettiva presentata durante il Festival, pregiata da circa venti proiezioni.

La mappa di questo lavoro è semplice e immediata: Introduzione, analisi approfondite, paese dopo paese, e successivamente le schede di tutti i film del palinsesto festivaliero. Nel mezzo, interviste e approfondimenti. In coda, un lunghissimo dizionario imprescindibile di nomi, titoli, cose, eventi, persone e di tutto ciò che è stato e ha prodotto il cinema musicale asiatico in cento anni di storia. Un oggetto raro e prezioso questo, assolutamente da coccolare.

CONDIVIDI: