Ciné Asia Magazine – estate 2002


Ciné Asia Magazine - estate 2002Toute l’Actualitè du Cinema Asiatique

Stavolta si può dire “fortunati i francesi” ad avere riviste come questa. Interamente a colori, approfondita e con DVD (forse quello un po’ inutile in effetti) allegato ad ogni numero, contenente foto, trailers, desktop, screensaver e altre cosette ludiche. La FJM edita in Francia altre riviste simili, nella forma (con tanto di DVD allegato) ma con contenuti diversi come Otaku (il cui contenuto mi sembra ovvio), Gameplay RPG (sui giochi di ruolo), Fantastique Zone, Kabuki (sugli hentai).
Questa rivista tratta a 360° tutto quello che è cinema asiatico senza limiti di nazionalità; recensioni, approfondimenti, interviste, profili, speciali, schede di libri e ost.

Contenuti:
Numero vario, con più materiali e articoli, anche se meno lunghi e approfonditi dei precedenti numeri. Il pezzo più ampio è su Bruce Lee, ma c’è spazio anche per Akira Kurosawa. E poi in ordine sparso necrologio per Chang Cheh, breve articolo su Cheng Pei Pei, speciale Battle Royale.
Profili di Shu Qi e Takeshi Kitano e molte recensioni tra cui Bad Guy, My Wife is a Gangster, Una Tomba per le Lucciole, Friend, Time & Tide. Infine, il reportage dal Festival di Cannes 2002.

CONDIVIDI: